domenica 17 febbraio 2013

Alla scoperta dei luoghi del gusto con Chiara ed Alice

Eh, sì, cari lettori ed amici,  rieccomi nuovamente tra voi, dopo un breve periodo di pausa riflessiva.  Ritorno e vi dirò di più, l'amore per i piaceri della vita non è andato mai in pausa ed a tal proposito, infatti,  gradirei raccontarvi, e spero vi faccia piacere, di come e quanto le mie amiche romagnole Chiara ed Alice mi han viziato, coccolato e divertito!
Del resto, dall'esperta di Ristoranti e Delicatessen dell'Emilia Romagna,  l'una,  e dalla futura Enologa riminese,  l'altra, cosa volevo aspettarmi?
Ristoranti e Delicatessen , che trovate anche su facebook,  è una guida eccellente che vi porta alla scoperta di Ristoranti, Sapori ed Eccellenze dell'Emilia-Romagna.
 
 
Nasce nel 2005 come Guida cartacea, diventando sempre più sinonimo di scoperta e qualità nella ristorazione. Oggi alla sua V edizione per la Romagna, su web, in formato e-Book e App per smartphones.  Un percorso di gusto alla scoperta del territorio dell'Emilia-Romagna, per offire un panorama completo delle eccellenze del territorio e dei luoghi di Ristorazione, dove tipicità, arte culinaria, tradizione e innovazione si fondono in un insieme unico di sapori e profumi, piacere e cultura.  
Destinazione gustosa della serata è stata per noi Faenza,  piccola cittadina in Provincia di Ravenna a pochi km da Forlì. La seratina è iniziata quasi sotto casa mia, siam state al Il Pianeta del Caffè in Via Cerchia, delizioso piccolo punto di ritrovo, dove di buono oltre a pregiate selezioni e miscele di caffè c'è anche un fantastico prosecco e non solo,  per poi procedere verso la nostra meta a suon di Rosalia De Souza...
  
 
 ... eh sì, ormai mi conoscete, mi piace assemblare musica,  cucina,  buon vino e soprattuto la giusta compagnia ;),  il risultato è garantito ed il piacere assicurato!!!
 
Seconda  tappa, dopo esser passate per la suggestiva Piazza del Popolo, è stata al "FM con Gusto " in Corso Garibaldi, dove esperti sommelier ci han servito dell'ottimo San Giovese Riserva  e birre a volontà. E' lì che ho tirato fuori le ormai rarissime Pins KAT e non si è capito più niente!
 Entusiasmo a fiumi più dell'alcool!!!
 
 
Pensate, Chiara ed Alice le ho conosciute al primo livello del Corso di Sommelier organizzato dall'AIS Romagna, questo fa già intendere la passione in comune che ci lega e poi .... con questi due sorrisi ... ditemi voi,  come non potevano KATturarmi completamente???  ^-^ !!!
 
 
 
Alice intanto, si diverte, pur se a breve dovrà sostenere un esame di enologia!
La spilla che ho scelto per lei direi che è azzeccatissima...
 
 
ma farò valutare a voi ...che ne pensate? he he... ha strappato un sorrisone anche a me... ma a dirla tutta , ci siam divertite così tanto che a seguire abbiam proprio fatto delle sane grosse e grasse risate!!!
 
Ma torniamo a noi, il posticino era alquanto delizioso,  sia per l'arredamento che per i prodotti ed il servizio e come dire,  ci siam subito sintonizzate con gusto!!!  Ne siamo uscite più predisposte che mai ed anche un po' affamate....
Tappa successiva infatti è stata la rinomata Pizzeria "O Fiore Mio"e qui amici miei, il piacere è salito alle stelle. Abbiam degustato, su suggerimento di Alice,  la Lupulus,  una birra bionda creata nel 2007 dalla brasserie Les 3 Fourquets di Bovigny. I maestri birrai delle Ardenne belghe hanno voluto produrre, con attrezzature moderne, una birra che seguisse scrupolosamente le tradizioni e che fosse dotata di tocchi olfattivi e gustativi del tutto unici e nuovi e accompagnato così armonicamente le nostre pizze.
 
 
Abbiam provato l'impasto ad idrolisi, stavolta suggerito dai camerieri più che efficienti e cordiali, trattasi di un impasto senza lievito, che ha reso la pizza al contempo soffice e più facilmente digeribile,  farcita con tutti prodotti DOP, dalla mozzarella di bufala campana ad oli evo della Toscana e dell'Irpinia. Le mie due amiche onnivore,  han preso la burrata con prosciutto di Parma ed io ho degustato la più buona delle pizze vegane mai mangiata prima con verdure rigorosamente selezionate e di stagione. L'aspetto è più che invitante, ne mangerei una intera anche adesso!!!
 

Dunque amici, prendete pure appunti se volete.
Per una seratina all'insegna del buon gusto e del divertimento, scegliete in premessa la musica e la compagnia giusta e se siete in zona, affidatevi ad un percorso simile a quello scelto per Kat da Chiara Russotto ed Alice di Bitonto con Guida Ristoranti e Delicatessen alla mano:
  • Prosecchino al "Pianeta del Caffè" di Forlì;
  • Aperitivo al "Fm con Gusto" di Faenza;
  • Pizza "O Fiore Mio" di Faenza .
Non mi resta che augurare a voi tutti serate piacevoli come quella che vi ho appena descritto!
 
Ringrazio le mie fantastiche amiche raffinate e buongustaie con le quali sicuramente non vedo già l'ora di ripetere l'esperienza.

Ah, già....  dimenticavo!!!
Per smaltire il tutto,  una toccata e fuga "digestiva" , una volta che si è  a Faenza , la si fa quasi obbligatoriamente presso Il Clandestino   ... dove potete ascoltare un po' di musica dal vivo ed intrattenervi con un po' di gente e perché no fare un po' di movimento che suggeriamo un po' a tutti gli "ingessati"  incontrati nel locale in quella seratina con dj set. 
Posticino tra l'altro, frequentatissimo,  dove ho scoperto di effettuano anche interessanti corsi di cucina vegana.
 
Vi saluto infatti con questo commento un po' spassionato e spontaneo.
Cari romagnoli... lasciatevi un po' andare e ballate un po' ovunque e non soltanto il latino-americano nelle balere o la House nelle disco!!!  Un caro saluto dalla Vs Kat
 
 
 P.S. Altro che Alice in wonderland ... ^-^

2 commenti:

Michelle Monk ha detto...

Hi Kat! I'm from Oregon in North America, My name's Michelle.. I found your site because I was on http://www.kohlage.com/users/300 this site, and I loved your collages... You can make lots of money off of your artwork, do you know that? My grandma has a friend who is an activist, a poet, and a collage artist. She has a book, she's famous worldwide, and once she made a collage on a piece of wood and sold it for 800 dollars. This is the artist's website: http://www.deedeeworks.com/ Maybe you already have a collage business, I don't know, I'm simply telling you that I loved your site and that you should make money from it. Do what you love, love what you do, right?
Have a great day. :)

KAT ha detto...

Thanks a lot Michelle! I love creating, for sure, but I can't live just of my art...

Posta un commento